Radio Ottica DIECIDECIMI® GLASSTYLIST®

Radio Ottica – Francesca Valan

RADIO OTTICA ospita Francesca Valan, color designer di fama mondiale che ci trascinerà nel suo mondo fatto di scenari immaginari e di mondi possibili nei quali ha imparato a muoversi agilmente incrociando competenze e conoscenze con le sue intuizioni.

No comments

Entrare nel mondo dei colori con il supporto della color designer Francesca Valan, la cui fama a livello mondiale la precede di gran lunga, è stata davvero una esperienza unica! 

Friulana di nascita Francesca vive a Milano dove ha studiato Industrial Design allo IED e ha poi fondato il suo studio ne 1998. Socia fondatrice del Gruppo del colore, l’associazione per la promozione della cultura del colore, ha redatto le linee guida per il Piano colore della città di Milano ed ha lavorato come consulente per molte aziende tra cui Lego, Samsung, Fila, Campari, Olivetti, Oikos, Kone, Telecom, LG, Hitachi per citarne solo alcune. “Oggi manca una vera cultura del colore. Il colore è un linguaggio inesplorato di cui bisogna imparare la grammatica e utilizzarla in modo da ‘parlare’ in maniera corretta per farsi comprendere, come in qualsiasi altra forma di linguaggio”. Così Francesca ci parla del mondo del colore, descrivendo il colore preferito come una mancanza più che una presenza, qualcosa che vive quando la avvertiamo ma soprattutto nell’esigenza di farne a meno per averne ancora bisogno. Allo stesso modo la tendenza è assenza, la devi cercare, devi captarla, coglierla e tradurla. 

Il piano di osservazione sul quale ci ha portato Francesca ha avuto un respiro così ampio e generale da portarci nel suo mondo fatto di creatività allo stato puro. “Io vivo nel futuro” ci confessa candidamente Francesca. “Nel mio lavoro posso rispondere all’esigenza del cliente di modificare un prodotto esistente, aiutare a conferire identità a uno che ne ha bisogno ma anche supportare (ed è questa la parte del mio lavoro che preferisco) nella creazione di un prodotto che non esiste, partendo dall’individuazione di pacchetti di identità. In questo modo lavoro su un prodotto che deve ancora essere partorito e per farlo definisco dei mondi possibili con confini molto sottili in cui mi muovo sulle ali della mia immaginazione supportata dall’esperienza e dai miei studi che non sono mai finiti”. L’osservazione costante a 360 grandi su ogni aspetto e accadimento, l’esperienza, la conoscenza profonda del mondo dei colori, materiali e finiture conducono Francesca alle visioni sul futuro che le consentono di delineare i confini a quei mondi possibili che immagina fino a chiudere l’intuizione in linee guida, tendenze, cromie necessarie, prodotti e idee innovative. In questo modo Francesca ha ideato un metodo per prevedere pacchetti di identità e cicli di tendenze su cui si basa la ricerca negli anni a venire delle aziende che si affidano a lei e alle sue intuizioni che gettano luce sulle strade delineate lungo le tratte di incrocio dei mondi possibili.

Radio Ottica - Francesca Valan - DIECIDECIMI® Glasstylist®

Raccontare di Francesca e della sua professione, che non poteva altro se non essere libera da dipendenze – perché “una farfalla non può essere rinchiusa in un vaso di vetro” – è un compito non semplice ma affascinante al punto da indurci alla tentazione di provarci. Nulla è più bello del racconto che ci ha regalato nella puntata di Radio Ottica che vi proponiamo in allegato che resterà indelebile…almeno fino a quando non riusciremo a fare il bis come richiesto a grande voce da chi ci ha fatto compagnia.

Grazie Francesca

Rispondi